La fede:

Quell’insopprimibile richiamo che dal Cielo scende fino a terra Sonnecchiavo dinoccolato come la fronda di un pesco di inizio estate quella mattina, maldestramente diroccato sul sedile del Frecciarossa delle 7.35 , pretesamente troppo piccolo per chiedergli la bontà di farmi riposare. Il giornale dell’ignaro passeggero d’innanzi a me, quasi fosse una cambiale ostentata da un …

More